People

Meet Richard Cadan.

Atteso ospite di Grottini all'EuroShop anche il fotografo newyorkese Richard Cadan, professionista di grande livello, prezioso collaboratore ed amico ormai di casa.

Richard Cadan è nome ben noto quando si parla di Fotografia e Retail. La sua brillante carriera parla da sola, così come lo straordinario portfolio clienti e le pubblicazioni di grande prestigio. Con Grottini Retail Environments condivide ormai da anni una positiva collaborazione, progetti e prospettive. Parliamo allora di ambienti, shopping e Retail con lui, osservandoli attraverso il suo obiettivo.

In un ambiente di vendita, cosa colpisce di più la tua attenzione e ti ispira?
Come fotografo e come consumatore?

Texture, colori, materiali e luce sono sempre fonte di ispirazione per me. Come fotografo mi catturano le linee forti, i colori vibranti e adoro quando uno spazio è concepito pensando al cliente, per coinvolgerlo. Ad esempio, uno store per bambini mi piace viverlo sentendomi anch'io un po' bambino. L'utilizzo creativo di spazi e texture sono elementi in grado di innalzare il design ad un livello superiore, il cliente così non solo vive un'esperienza di shopping unica ma è letteralmente trasportato da tutto ciò che lo circonda.

Fotografia e ambiente di vendita, come interagiscono?
Di fronte a finiture di alto livello estetico, ovvio che il lavoro fotografico è sempre facile; comunque ogni ambiente lancia le sue sfide. Non di rado mi viene chiesto di trasformare fotograficamente un ambiente "low budget" in una boutique di lusso! Cerco di dimenticare che sto fotografando uno store e guardo lo spazio attraverso tutte le sue componenti, forme, luce, colore, per creare profondità nel mio immaginario. Bypasso ogni limite mentale ed uso la creatività per offrire al cliente una bellissima visione finale.

Retail è...?
Una tela bianca, un canovaccio da riempire per irretire il consumatore attraverso creatività e design. E le possibilità sono davvero infinite.

L'incontro con Grottini e la vostra collaborazione.
Quando lavoro con Grottini non mi mancano mai le fonti di ispirazione, sia che io stia fotografando un ambiente "big box" come l'Iper o uno spazio raffinato come Claro o una boutique "gen Y" come Rinascimento. Apprezzo molto l'estrema cura dietro le scelte di Grottini ed il suo approccio non convenzionale. La personalità dei concept, i processi creativi fuori dai tradizionali schemi e l'abilità di implementazione portano questa realtà sempre un passo avanti, in testa nella competizione.

Per conoscere più a fondo Richard Cadan ed il suo lavoro www.richardcadan.com