Savvy Biz

Vendita online-instore

Parliamo di "savvy small business" e di un innovativo e certamente originale modo di pensare lo shopping, lo store, la vendita. Ovviamente la novità arriva dagli States.

Nella serie di "Savvy Small Business" individuata da USA TODAY è la terza rappresentante delle "piccole imprese sagge", ovvero quelle aziende di buon senso che si fanno notare per le loro innovazioni nell'industria retail.
Chi entra in un Bonobos Guideshop, a Washiongton DC, non può non notare una cosa, lampante: praticamente non c'è quasi merce. E questo non è un caso, ma una scelta ben precisa. Bonobos (pronuncia "bu-NO-bos") Guideshops è una catena di negozi di abbigliamento da uomo che fondamentalmente non vende nulla. I clienti che li visitano possono provare il campionario nelle varie taglie, creare i vari outift e combinazioni ed avere il consiglio del personale di vendita. Nel caso in cui, vogliano acquistare i capi, devono fare un ordine via sito web Bonobos.
Un piccolo store ma dal grande volume d'affari a quanto pare però. E se altri seguiranno questo nuovo trend (c'è da chiedersi ormai più quando piuttosto che se lo faranno), questo potrebbe decisamente cambiare il modello di business per gli 895,800 punti retail della nazione.
Esattamente come i giganti dei media sono stati costretti ad adattarsi al mondo virtuale e a ricreare se stessi, i retailer americani, le cui vendite ci si aspetta arrivino a 3.1 trilioni di dollari quest'anno secondo la National Retail Federation, potrebbero molto prima che poi abbracciare questo modello. Ma la domanda è: per shopping non si intende uscire da un negozio con una o tante borse di bottino fashion? A quanto pare no, come dice il fondatore di Bonobos, Andy Dunn, "Noi crediamo che il servizio sia più importante della gratificazione istantanea che dà l'acquisto. Cosa cambia uscire con una borsa con camicie e pantaloni se puoi averli direttamente a casa tua il giorno dopo?".
Quasi la metà dei clienti di Bonobos Guideshop a Washington richiedono online l'appuntamento per la prova, quindi se ne trovano solitamente al massimo due o tre nello stesso tempo nel piccolo store, e di loro si occupano solo due o tre addetti che gli offrono anche una birra al loro arrivo!
Sarà questo il futuro: la vendita online_instore?